Il nostro blog

14/05/2018
Vendere l’appartamento rinegoziando i debiti: la nostra esperienza

Oggi vi voglio parlare di come lavora la mia agenzia Coldwell Banker Immobiliare Le Riviere. Non per essere autoreferenziale, ma per esporre un concetto chiave che riguarda la nostra professione: vale a dire, il fatto che un agente è più completo e preparato quanto più conosce anche le materie accessorie alle sue e quante più conoscenze sa mettere in campo. Non basta saper vendere un appartamento, un terreno, un palazzo ecc.

Nel mercato odierno, sempre più aperto e libero, essere figure plurispecializzate e con un ricco caleidoscopio di soluzioni a portata di mano è una condizione che ritengo fondamentale.

Una vendita delicata

A questo proposito, voglio raccontarvi un’esperienza recente. Qualche mese fa, una famiglia si è rivolta alla nostra agenzia per vendere il proprio appartamento. Parliamo di una dimora signorile, assolutamente importante. Le più difficili da vendere, in questo momento: perché il mercato vive ancora una fase di calo e spesso l’offerta e la domanda non si avvicinano a sufficienza; perché la clientela da trovare è estremamente rara; perché, a causa della crisi, le abitazioni di lusso sul mercato sono aumentate, ma sono diminuiti i potenziali compratori.
Detto questo, non ci scoraggiamo e dopo la fase di studio (come ho raccontato in un precedente articolo del blog) assumiamo ufficialmente l’incarico.
Come previsto, i tempi per vendere l’appartamento non sono celeri, anzi. Il cliente, debitamente informato, ci aveva già messo a conoscenza dei suoi tempi stretti. Il motivo? Sulla casa gravano sia un mutuo che un finanziamento. Spese altissime che la famiglia stenta a sostenere. Per questo è necessario realizzare, il più in fretta possibile. Ma pur sempre senza svendere.

La soluzione

A quel punto però, la nostra agenzia prospetta un’altra strada. Grazie alle conoscenze in ambito finanziario, iniziamo a studiare una maniera per ristrutturare il debito. Ci aiuta in questo delicato lavoro un bravissimo mediatore del credito, Roberto De Pascale. E il risultato, alla fine, è positivo. Non solo mutuo e finanziamento si possono fondere in un unico rapporto con la banca, ma è anche possibile rinegoziare le rate, praticamente raddoppiando i tempi del piano di rientro.
Le rate per la famiglia si dimezzano, l’urgenza viene meno e c’è più tempo per vendere l’immobile, cercando di trovare il cliente giusto e soprattutto giungere al prezzo che l’appartamento si merita.
Ecco il caso in cui un agente preparato “sconfina” in un altro settore e, con l’aiuto di un consulente di fiducia, fornisce al cliente una soluzione vantaggiosa per tutti. Per la famiglia, che vede alleggerirsi i costi mensili. Per l’agenzia, che può lavorare con più tempo e al meglio della sua professionalità.

Ci piace muoverci in questo senso. Come i medici di famiglia di una volta, che avevano vastissime competenze, anche al di fuori delle loro specialità. E sapevano indicare, occasione per occasione, come curarsi al meglio.

CREATED BY AGIM GESTIONALE IMMOBILIARE Privacy- Cookie Policy- Revoca consensi - capitale sociale: 10.000€ REA: 469762